Sboccia Florea 2015

0

Torna in uno dei luoghi più belli di San Marino, Borgo Maggiore, Florea (23-24 maggio) la kermesse su fiori piante e natura di Mara Verbena. La decima edizione è ricca di novità. Insieme a piante e fiori: incontri, cucina, prodotti della terra, musica, moda. E solo per quest’anno diventa un evento collaterale del programma di manifestazioni sammarinesi realizzate per EXPO 2015.

Florea – Mostra Mercato di Piante ed Essenze Rare”, in programma nella piazza e nei portici di Borgo Maggiore sabato 23 e domenica 24 maggio, arriva alla sua decima edizione e trasforma uno dei luoghi storici più belli del Titano in uno straordinario palcoscenico dove scoprire e acquistare fiori e prodotti legati alla natura di 50 espositori un arrivo a San Marino da tutta Italia.

Stella della manifestazione un nuovo, raro, curioso e bellissimo ibrido, il tulipano “ice cream”. Un fiore in tutto e per tutto simile a un gelato alla panna  e portato per la prima volta a San Marino da Mara Verbena, organizzatrice e curatrice di Florea.

E a completare le novità in programma grande chiusura della manifestazione nel segno di moda e eleganza. Nel pomeriggio di domenica Natura a Porter“, sfilata dei modelli estate 2015 di ” Vanity –Vanity Baby-Hair Welness Tiffany,con gli allestimenti di Fior di Verbena, regia di Fabrizio Raggi, a cui partecipa la simpaticissima attrice comica Elisa Manzaroli e durante la quale ‘Erboristeria  Fior di Lavanda”, offrirà a tutto il pubblico femminile un cofanetto omaggio con i suoi profumatissimi prodotti.

Senza dimenticare come nei due giorni della manifestazione, la Chiesa del Suffragio di Borgo Maggiore sarà decorata con installazioni floreali realizzate da Mara Verbena di “Fior Di Verbena”, con apertura straordinaria (sabato e domenica) del Centro Naturalistico Sammarinese , il Podere Lesignano presenterà, in i suoi prodotti con degustazione e vendita di vini, olio, salumi confetture e prodotti del forno e gli artigiani e le ricamatrici di Montegiardino metteranno in mostra i loro capolavori tessili.

Ma in occasione del suo decimo anniversario, Florea lega parte importante dei suoi contenuti, anche ai temi della sostenibilità e alimentazione e diventa infatti degli eventi collaterali del programma realizzato dalla Repubblica di San Marino per EXPO 2015.

“Florea” presenta quindi tre aree tematiche: fiori e piante, l’artigianato e l’orto. Quest’ultimo uno spazio realizzato in collaborazione con “piccoli produttori biologici di San Marino e del territorio, dove acquistare frutta, verdura, miele, olio, pane, farine. Senza dimenticare la presenza del “Consorzio Terra di San Marino”, che raccoglie i migliori produttori vitivinicoli e di alimenti naturali della Repubblica della libertà.

Mentre nella sezione “Floreat”, la manifestazione si arricchisce di una presentazione dove al menù si abbina la giusta presentazione del tavolo da pranzo, la cucina incontra eleganti allestimenti floreali, nelle cantine e nei locali di Piazza Grande, saranno allestite 4 tavole con decorazioni floreali e “mise en place” dedicati a 4 differenti tipi di menù. “Lo Stellato“, scelto dallo chef Luigi Sartini del “Ristorante Righi”; “Il rustico romagnolo“, allestimento abbinato alla cucina della “Trattoria Zanni” Villa Verucchio; “Il romano-Gota“, un viaggio nel tempo fino alla tavola di Romani e Goti, menù curato dall’archeologo Marco Fulvio Casali, del Fondo Ambiente Sammarinese; “Il vegano“, la nuova frontiera dell’alimentazione vegana con il menù scelto da Werther Crescentini del ristorante “Iridis del Ramo d’Oro” (Rimini). A fare da cornice gli stand di 40 tra i migliori florovivaisti italiani.

Florea” si svolge con il patrocinio delle segreterie di Stato a Ambiente, Turismo, Istruzione, Interni, della giunta del Castello di Borgo Maggiore, Ugra, FAS, Green Factory – Perla Verde e il sostegno di Ente Cassa Faetano, Banca di San Marino, Itab, Pesaresi Vivai, Roofingreen, Cassa di Risparmio di San Marino e Giochi del Titano.