Due giorni di fiori e piante a San Marino

0

Due giorni di fiori e piante a San Marino

Piante rare, fiori esotici, giardini naturali o personalizzati. Tutto su verde e botanica in compagnia di 30 espositori che rappresentano il meglio dei vivai italiani. Dibatti e convegni sulla tutela e la costruzione del paesaggio in compagnia d’architetti dell’ambiente, approfondimenti sul bosco e la sua natura. Infine, spazio ai bambini e ai loro familiari con seminari didattici sulle piante e la loro coltura. Si presenta così FLOREA, mostra mercato di piante ed essenze rare, organizzata da “In & Out trade” sabato 22 e domenica 23, dalle ore 9.00 alle 19.00, al Centro “Garden” Cailungo.

Tra gli espositori sono da segnalare “Raziel” vivaio specializzato in bulbose, il cui nome è quello dell’arcangelo che protegge le imprese impossibili, offrirà tutto ciò che serve per avere bellissime fresie e calle colorate e bulbi d’ibisco selezionati tra quelli più adatti anche al clima del nostro Paese. “Le figlie del vento” presenteranno invece le “tillandsie” piante prive di radici che vivono per aria: su rami, fili della luce, rocce e muri. Per altre rarità e curiosità floreali, si potrà cercare negli altri stand della manifestazione, tra cui sono da segnalare quelli di vivaisti molto noti agli appassionati quali: “Floricoltura Fenix”, “Garbuio”, “Sandro Glorio”, “Angelo Paolo Ratto”, “La campanella”, “Strano ma verde”, “Priola”, “Vivai del Valentino”, “Massimo Rocchi”, “Fabio Rocco”, “Claudio Vitali”, “Domenico Chiofalo” “Fratelli Gramaglia”.

E per capire come il verde debba essere inserito sia a livello urbano che di giardino di casa, domani alle ore 11.00 i paesaggisti Giuseppe Provasi e Cesare Micheletti, terranno un incontro sui cambiamenti del paesaggio, la percezione della natura in relazione agli stili di vita delle persone e il modificarsi del paesaggio in funzione delle stagioni. Mentre, nel pomeriggio (ore 18.00) Augusto Tocci, presidente dell’Istituto Italiano di Selvicoltura d’Arezzo e conduttore di una rubrica sul programma televisivo di Rai Uno, “Linea Verde”, racconterà la foresta in modo inconsueto, presentando quanti straordinari alimenti si possano trovare al suo interno. Chiusura con un buffet durante il quale si potranno assaggiare ricette create con soli “frutti di bosco”. Domenica (Ore 11.00) chiusura dello spazio conferenze con un incontro curato dall’Ufficio gestione risorse agricole e ambientali di san Marino, durante il quale i Direttori del verde d’alcune grandi città italiane, affronteranno il tema del rispetto e della sostenibilità ambientale in relazione all’urbanizzazione e alla costruzione di grandi infrastrutture.

Infine, Florea riserva grande spazio alla didattica con “Piccoli Giardinieri”, sezione dell’evento curata dall’Osservatorio naturalistico della Valmarecchia per avvicinare i giovanissimi e i loro familiari al mondo delle piante, del giardinaggio e della botanica.

Inaugurazione ufficiale della mostra sabato alle ore 10.30. con la presenza del Segretario di Stato al territorio delle Repubblica di San Marino, Marino Riccardi.

L’ingresso alla manifestazione prevede un biglietto di 3 euro. Entrata libera per i bambini sotto i 12 anni. Apertura ore 9.00 – chiusura ore 19.00.