Diventa più lunga primavera di Florea

0

Mostra ed eventi, un concorso per il balcone o la vetrina di San Marino decorati con i fiori più belli, il “giardiniere di Calvino”, Libereso Gugliemi, ospite speciale della manifestazione con suoi acquarelli esposti sul Titano in una mostra raccolta dal “Museo Lele Luzzati”.


“Florea – mostra mercato di piante ed essenze rare”, la manifestazione che raccoglie ogni anno centinaia di appassionati di fiori e natura nel centro storico di San Marino (Cava dei Balestrieri, Giardino dei Liburni), apre la sua edizione 2012 all’insegna delle novità. Si parte la giornata in più inserita dagli organizzatori nel programma dell’evento, destinato ad aprirsi venerdì 20 aprile e a chiudersi domenica 22 (apertura stand ore 10.00, chiusura ore 19.00), allungano di una giornata la durata tradizionale della mostra.
“Un cambiamento dovuto certamente al successo raccolto negli anni scorsi, ma anche al fatto che sempre più persone s’interessano al mondo del verde – spiega Mara Verbena, con Camilla Barducci, organizzatrici curatrici di Florea – moltissimi ormai coltivano fiori, piante, erbe aromatiche o ortaggi sul balcone di casa o in giardino e offrirgli una giornata in più per conoscere e acquistare piante nuove e magari sconosciute o partecipare a un laboratorio o un incontro su questi temi”.
Per questo, arriva quest’anno un’altra nuova iniziativa. Un concorso destinato a premiare, con un weekend per due persone in un centro benessere, la vetrina di un negozio o il balcone di una casa che durante la manifestazione sarà decorato con i fiori e le piante considerate più belle e curiose. Il concorso è organizzato in collaborazione con l’UGRA e raccoglie il patrocinio delle Istituzioni sammarinesi, dalle Segreteria di Stato alla Cultura, all’Ambiente e al Turismo.
Non è quindi casuale che ospite speciale di Florea 2012, sia il botanico e studioso della natura Libereso Guglielmi. Guglielmi, conosciuto dal grande pubblico con la definizione di “il giardiniere di Italo Calvino”, per la lunga amicizia che l’ha legato allo scrittore sanremese e per avere ispirato con la sua figura alcuni dei suoi racconti. Presenterà al pubblico di Florea una mostra composta di una cinquantina dei suoi acquarelli, curata dal museo “Lele Luzzati” di Genova. Mentre, dedicati espressamente ai bambini delle scuole elementari, Guglielmi terrà due laboratori giocati sul tema arte e natura.
Naturalmente, al centro della manifestazione rimangono i fiori con la presenza di tanti florovivaisti più importanti fra in Italia. Porteranno a San Marino antiche e rare varietà di piante da frutto, rose, agrumi ornamentali, bonsai, gardenie, bulbi e sementi, camelie antiche e moderne, felci, glicini, orchidee, solo per citarne alcune.


Mentre, la curiosità 2012 e certamente rappresentata dalla partecipazione di Gabriella Lantero. Da molti anni la fiorista che decora con le sue creazioni floreali il Festival di Sanremo e che d’estate, invece, si dedica alle barche di VIP e rockstar: Abrahmovic, Ivana Trump, Bono Vox, Sting, Rod Stewart, Hugh Grant. La Lantero esporrà i suoi bouquet floreali e ne realizzerà di nuovi insiemi al pubblico della manifestazione.
Informazioni e contatti: Mara Verbena – info@fiordiverbena.com Camilla Barducci – 335 7349371 milla–milla@hotmail.it